lunedì 22 agosto 2016

Compleanno maschile

Ma in fondo il sorriso vale per tutti, no?
Tanto con il muso non si risolve niente ;-)


Buon lunedì!

domenica 7 agosto 2016

"Just"... a cake :-)

Se in calde giornate di mezza estate vi chiedono una torta per un battesimo di una bimba certo non accendete il forno... almeno io no (anche perchè è noto che come cuoca lascio un pò a desiderare).

E allora preferisco arrotolare e farcire...





Poichè mi è stato chiesto di aggiungere dei prodotti di qualità adatti a bimbi piccoli, ecco la mia scelta: latte malva, mousse malva, crema lavanda, gel lavamani, gel latte miele riso. 
Un paio di simpatici peluches e tanto tulle.

P.S. la torta non è volutamente troppo elaborata poichè dovrà essere smontata molto presto dato che la famiglia viene in Italia solo per il battesimo.

mercoledì 3 agosto 2016

Angry Pinata

Ve la ricordate la Minion's Pinata realizzata per il compleanno di Marco?
Era la mia prima creazione e ne sono stata davvero soddisfatta.
Quindi ho accettato senza remore di farne una per il compleanno di un compagno di scuola di mio figlio.
Carta(pesta) bianca sul tema ed io ho scelto di creare un personalissimo Angry Bird ("mamma non esiste un Angry Bird come lo hai fatto tu").




E' piaciuto, tanto che il criticone di casa se lo voleva tenere... e mi sa che a ottobre dovrò replicare ;-)

martedì 5 luglio 2016

Ma nascono solo maschietti?

Ultimamente mi chiedono solo cards maschili per le nascite...
Così eccomi con il fido aiutante gattoso a creare qualcosa di nuovo.
Da tempo conservavo questa figura di cartoncino, un gatto con gli stivali della Thun, in attesa di utilizzarlo ed eccolo qui... mi sembra anche a suo agio, che dite?


Buon martedì!

sabato 2 luglio 2016

New born

Una nascita, una richiesta di una card semplice per un regalo di gruppo.
Con me sfondano una porta aperta :-)


mercoledì 1 giugno 2016

Non si raccoglie ciò che si semina, ma ciò che si coltiva


Come il Natale, la fine dell'anno scolastico arriva e non si è mai davvero pronti.
Pronti per i saggi, per le feste di scuola, per i concerti e per le mille emozioni che questi appuntamenti scatenano.

Per la festa della primaria, a base di giochi sportivi e mangiar sano (il buffet del mitico Comitato Genitori era composto da acqua, yogurt e frutta fresca, giusto per essere un pò coerenti) e relativo dono ad insegnanti e collaboratori scolastici abbiamo quindi optato per qualcosa di fresco e health friendly, e cosa poteva essere più adatto del verde e rigoglioso... basilico? ;-)


Insieme a due mamme volenterose e creative abbiamo confezionato il tutto in modo semplice accompagnando con una piccoa tag circolare di ringraziamento.



Ma con il basilico cosa si può fare? Il pesto!!! Ed ecco la ricetta arrotolata come una piccola pergamena.


.

venerdì 13 maggio 2016

Nocciola e vaniglia

Ci sto prendendo gusto.
Non parlo di gelato, cosa avete capito... ma delle box card ;-)
Dopo il primo esperimento (del quale, ora mi sovviene, non vi ho mai svelato l'arcano nel cuore in vimini, ma rimedio in calce) eccone un secondo molto più soft, nei colori pastellati e pastellosi del nocciola, vaniglia e azzurro polvere.


Ho corretto l'errore della volta scorsa nella misura del coperchio e aggiunto strati, che così diventa "petaloso".
A parte gli scherzi, ho voluto creare parecchi spazi perché è la card dedicata alla nascita di un bimbo e mi piacerebbe che potesse diventare un piccolo box album con lo spazio per una foto del piccolo a ogni mese di vita, i primi importantissimi dodici mesi.







*************

Eccomi a spiegare allora come ho fissato il cuore di vimini nella precedente card.
Essendoci un nastrino di tessuto avevo deciso di praticare due fori sulla base per farlo passare attraverso, ma purtroppo stringendo il nastro i due fori... sono diventati uno :-(
A quel punto avevo due problemi: fissare il cuore e mascherare il buco formatosi nella base.
Un piccolo colpo di genio mi ha portato a pensare di usare uno stuzzicadenti messo in orizzontale per trattenere sul retro il nastro e poi ricoprirlo con carta patterned intonata.
Et voilà, il pasticcio è risolto :-)